Il nostro impianto DI LAVORAZIONE

Recupero, smaltimento e produzione

Conferimento presso il nostro impianto

Il rifiuto che fa il suo ingresso presso lo stabilimento:

  • Dovrà essere accompagnato della documentazione necessaria per l’avvio dello smaltimento: Test di cessione; FIR compilato correttamente in tutte le sue parti; Autorizzazione albo trasportatori.
  • Successivamente il rifiuto viene sottoposto a un minuzioso controllo visivo che ci permette di accertarci che corrisponda al codice CER indicato e che non ci sia la presenza di impurità  come ad esempio  carta, plastica e altri scarti pericolosi e non.
  • Dopo la fase di controllo, procediamo con la pesatura dei rifiuti che vengono scaricati su una piattaforma in CLS e controllati nuovamente.
  • Terminata la fase di pesata in uscita, procediamo con l’accettazione su FIR. Solo allora il cliente può lasciare l’impianto e considerare terminata la procedura di smaltimento.

Oltre a lavorare i rifiuti non pericolosi da demolizione e costruzione che ci vengono consegnati da aziende clienti, garantiamo anche:

RACCOLTA E TRASPORTO DI RIFIUTI SPECIALI NON PERICOLOSI

Prelievo dei rifiuti non pericolosi direttamente dal cantiere e trasportati presso idonei impianti di smaltimento/recupero con idonei mezzi e cassoni scarrabili di varie cubature. La nostra miglior offerta per i rifiuti trattati in conto terzi, come ad esempio ingombranti, legno, plastica, vetro, carta, verde, guaina etc., verrà quotata secondo analisi, foto e quantitativo che si vuol smaltire

RACCOLTA DEL TRASPORTO DEGLI SCARTI INERTI PROVENIENTI DA CANTIERI EDILI

Siamo muniti di attrezzature adeguate al trasferimento di aggregati da riciclo di qualsiasi tipologia. Ci occupiamo di prelevare i rifiuti direttamente dal cantiere trasferendoli presso il nostro impianto che classificano il rifiuto e che, a seconda della sua natura, lo immettono in un ciclo di produzione EoW adatto e certificato CE. In questo modo possiamo garantire sempre massima qualità ai prodotti da noi realizzati.

NOLEGGIO MEZZI

Zaminga Recuperi dispone di un parco mezzi attrezzato e all’avanguardia che ci permette di garantire ottime prestazioni nell’ambito della raccolta e dello stoccaggio di materiali e rifiuti inerti.

Disponiamo di camion, autocarri, cassoni, scarrabili e mezzi d’opera a cassone ribaltabile di ultima generazione con i quali effettuiamo le operazioni di recupero rifiuti. Inoltre utilizziamo i camion e i mezzi attrezzati per il trasporto di MPS presso il cantiere del cliente.

Le nostre vasche scarrabili si adattano a tutte le richieste, dalla raccolta di grandi volumi di rifiuti ai quantitativi esigui o per cantieri con spazi molto limitati.

LE VASCHE SCARRABILI DISPONIBILI AL NOLEGGIO SONO:

  • 4MC
  • 7MC
  • 12MC
  • 14MC
  • 28MC (solo per rifiuti conto terzi)

PRODUZIONE DI AGGREGATI RICICLATI E EoW

Le attrezzature a nostra disposizione ci consentono di effettuare eccellenti interventi di recupero e smaltimento rifiuti avviando la produzione di una pluralità di materia End of Waste (EoW), detta anche MPS a seconda delle richieste del cliente.

Tutti i prodotti, compresi quelli sviluppati con particolari tipologie di granulometria, sono certificati CE. Il recupero degli scarti è fondamentale per evitare danni all’ambiente e la deturpazione provocata dall’estrazione di inerti dalle cave. In questo modo creiamo aggregati riciclati di qualità da utilizzare per qualunque esigenza in ambito ingegneristico.

Noi di Zaminga Recuperi scegliamo di raccogliere gli inerti, lavorarli e di utilizzarli per la produzione di materiali impiegabili nel settore dell’ingegneria civile.

Sviluppiamo materie prime secondarie di natura cementizia, certificati CE, sfruttando inerti a base di cemento ed eseguendo un’adeguata differenziazione granulometrica.

Hai bisogno di una certificazione?
Scrivici, te la inviamo subito!